Tel: (+39) 0572 32101/32018 - Email: ptic81900g@istruzione.it - Pec: ptic81900g@pec.istruzione.it - Piazza A. Moro, 1 – 51011 Borgo a Buggiano (PT)

Chi siamo

CHI SIAMO

LA MISSIONE – L’I.C. Salutati – Cavalcanti ha fissato come suo obiettivo quello di costruire una comunità educante integrata con il territorio, rappresentando per esso un riferimento educativo e culturale. Nella consapevolezza delle opportunità presenti, ma con lo sguardo rivolto al futuro, questa mission si concretizza:

1) Nell’acquisizione di competenze, disciplinari e di cittadinanza, mirate al successo formativo, più che a quello scolastico, in un ambiente che non trascuri il benessere degli alunni/studenti;

2) Sviluppo della comunità educante mediante l’alleanza scuola-famiglia-territorio, basata sul  benessere organizzativo di tutte le sue componenti lavorative;

3) Condivisione degli obiettivi attraverso una comunicazione trasparente, accessibile e facilmente comprensibile a tutti.

Per questo motivo ha avviato un processo di revisione degli spazi  e delle metodologie didattiche  in modo da essere funzionali all’acquisizione delle competenze richieste al’inizio del XXI secolo. Ad esempio, attraverso la valorizzazione della capacità di comunicazione delle lingue straniere e non alla sola conoscenza teorica.

I processi di insegnamento-apprendimento si stanno trasformando verso un approccio cognitivista vedendo l’alunno e lo studente costruire il proprio sapere insieme al docente. Questa metodologia discende dalla consapevolezza che il Sapere non è più unicamente presente tra le mura scolastiche e che la società della tecnologia, nella quale viviamo, aggiorna, quando non stravolge addirittura, le conoscenze. Dunque, nasce l’esigenza di preparare i ragazzi più alla manipolazione e all’aggiornamento della conoscenza piuttosto che all’acquisizione di concetti che rapidamente saranno superati.

LA STORIA  – Fino alla fine degli anni ’50 la scuola elementare era situata in P.za del Popolo, già P.za Umberto I, dove ora c’è l’Ufficio Postale, in un vecchio palazzo che a poco a poco era diventato sempre più inadeguato ad accogliere tutta la popolazione scolastica. I lavori per la realizzazione dell’attuale scuola, progettata nel 1960 dopo varie modifiche, iniziarono nel 1965, mentre l’inaugurazione risale all’anno scolastico 1968/69. La scuola fu dedicata ad Andrea Cavalcanti, insigne personaggio della storia di Buggiano.
La struttura dell’edificio era stata concepita con una concezione allora ritenuta  moderna e funzionale: non più grandi stanze con alti soffitti, ma aule quadrate e luminose (un’intera parete è occupata da finestre) e poi…i termosifoni che mandarono definitivamente in pensione le vecchie stufe a legna.

Dopo l’istituzione della “scuola media unica obbligatoria” (gennaio 1963) anche  Buggiano si “dotò” di una scuola media, “Coluccio Salutati”, collocata nei suoi primi anni di vita nella Villa di Bellavista, fino alla costruzione dell’attuale edificio, inaugurato nell’anno scolastico 1976/77.

Nel 2000, con l’avvento dell’Autonomia Scolastica, la Scuola Primaria, la Scuola Secondaria di Primo Grado e i due Plessi dell’Infanzia diedero vita all’Istituto Comprensivo “Salutati – Cavalcanti”, posto sotto un’unica Dirigenza.

I locali della Segreteria Didattica e l’Ufficio di Presidenza, siti presso il Plesso della Primaria, dal 2008 sono stati trasferiti al piano terra del Plesso della Scuola Secondaria, dove attualmente sono ubicati.

L’istituto Comprensivo “C. Salutati- A. Cavalcanti” comprende:

chi siamo